La Visita Tricologica: tutto quello che c'è da sapere

LA VISITA TRICOLOGICA

LA VISITA TRICOLOGICA

PRIMA VISITA TRICOLOGICA:


La tricologia è quel settore della medicina che studia l’anatomia, la fisiologia e la patologia di peli, capelli e cuoio capelluto.
 

La visita tricologica presso lo Studio Medico del Dott. Corrias è finalizzata alla diagnosi delle patologie dei capelli e del cuoio capelluto ed alla loro risoluzione mediante l'impiego di terapie mediche e/o chirurgiche mirate, supportate da tecniche e tecnologie all’avanguardia.

La prima parte della visita consiste nella raccolta di notizie anamnestiche, ed in particolar modo di tutte quelle informazioni riguardanti il paziente e la sua famiglia, che possono essere utili dal punto di vista tricologico, secondo il concetto della "Systems Medicine".
 

La fase successiva della visita comprende l’esame obiettivo macroscopico del cuoio capelluto e due controlli strumentali: il primo esame strumentale avviene in videodermatoscopia con microcamera ad alta risoluzione che consente successive valutazioni qualitative e quantitative del film idrolipidico, corredate inoltre dal check-up cutaneo completo; nel secondo esame strumentale verranno prelevati pochi e selezionati capelli che, direttamente in sede di visita ed in presenza del paziente, saranno analizzati e valutati da operatori altamente specializzati mediante l'utilizzo del microscopio con luce polarizzata. 

In particolare è proprio quest'ultimo esame strumentale a rendere ancora più completa ed unica la visita tricologica presso lo Studio Medico del Dott. Corrias, distinguendolo ed affermandolo quale centro di eccellenza non solo nell'ambito della Chirurgia della Calvizie ma anche nella valutazione, nel trattamento e nella risoluzione tramite terapia tricologica, preventiva e non, delle varie patologie dei capelli e del cuoio capelluto.


La durata della prima visita varia a seconda dei casi da 60 a 90 minuti, potendo così dedicare ad ogni paziente il tempo necessario per affrontare in modo adeguato ed esaustivo ciascuna problematica, rispondendo in modo soddisfacente a quesiti, esigenze e necessità di ciascuno.


La visita si conclude con una prescrizione farmacologica, omotossicologica, fitoterapica e nutraceutica; per ciascun paziente viene inoltre studiato e stilato un programma dermocosmeceutico mirato.



VISITA DI CONTROLLO:

La successiva visita di controllo servirà invece a valutare la situazione clinica del paziente al termine del periodo di terapia prescritto dal medico e sarà utile sia a definire i risultati raggiunti che a programmare gli obbiettivi successivi.